Sequestrati oltre 800 kg prodotto ittico

ROSETO CAPO SPULICO (COSENZA), 15 NOV - Oltre 370 chili di tonno rosso sotto misura e 460 chili di pesce di varie specie privo di tracciabilità, sono stati sequestrati a Roseto Capo Spulico nell'ambito di un'operazione congiunta di Guardia di finanza e Guardia costiera. Il pescato, per un totale di oltre 800 chilogrammi, era a bordo di un furgone proveniente dalla Puglia fermato sulla statale 106 dai finanzieri che hanno proceduto al controllo cui ha partecipato anche una pattuglia della Guardia costiera. All'interno del veicolo sono stati trovati 9 cassoni con 50 esemplari di tonni rossi sotto la taglia minima di riferimento e 86 cassette contenenti polipi, saraghi, merluzzi, lampuga, triglie, ricciole e tonno alalunga. Il prodotto ittico sequestrato, sottoposto ad controllo da parte dei veterinari dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, è stato giudicato non idoneo al consumo umano e quindi distrutto.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Siritide
  2. ANSA
  3. La Siritide
  4. OndaNews
  5. Radio Alfa

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Noepoli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...